Moda

Etnia Barcelona compie 20 anni

Etnia-Barcelona-Beyond-the-Magazine

Etnia Barcelona nasce nel 2001, frutto della ribellione di un tizio che sfidava le leggi del mondo e si chiedeva perché no? Perché no? Questa è stata una domanda ricorrente in questi 20 anni. Per parafrasare Kipling direi che abbiamo riempito minuti implacabili con sessanta secondi di aspri combattimenti, abbiamo cercato di affrontare la vittoria e la sconfitta allo stesso modo, e abbiamo tentato di mantenere la nostra semplicità anche marciando con dei re. Ma, soprattutto, siamo stati i garanti di quel sentimento che il brand ha intrinsecamente impresso nel suo DNA; L’euforia. Tempo fa ci imbattemmo nella frase di Duchamp: “È una sorta di costante euforia” con la quale ci sentimmo identificati. Da allora, questa parola ci ha accompagnato, ci ha descritti ed è risuonata sui muri della nostra coscienza sotto forma di vocabolo o di parola scritta.

Senza questa “euforia” non avremmo fatto la scelta di prendere il colore o l’arte come bandiera, non saremmo andati in Giappone o in Africa, né ci saremmo aggrappati a un camion della nettezza urbana per percorrere nottetempo Manhattan. Sarà che l’euforia è per noi la passione spinta al limite, l’allegria, la velocità, la sfida e l’utopia; l’entusiasmo di creare in gruppo nonché il senso di appartenenza di una tribù. Raramente ci siamo guardati nello specchietto retrovisore e poche volte abbiamo analizzato retroattivamente la nostra storia, ma oggi dobbiamo farlo. Lo facciamo a modo nostro. Con frammenti di immagini che per noi compongono 20 anni vissuti in un secondo. Ritagli di un diario visivo che forse rimarrà per sempre nella nostra memoria atrofizzata dalla voglia di vivere il futuro…il futuro che immaginiamo? Sarà che la vita si vive andando avanti, ma si capisce solo guardando indietro.

Etnia-Barcelona-Beyond-the-Magazine

Una collezione composta da 4 modelli pieni di personalità in acetato naturale Mazzucchelli con spessori di 7 millimetri lavorati in 3D che creano rientranze per dare agli occhiali risalto e comfort.

La collezione del 20° anniversario richiama i valori del marchio di Barcellona. Un omaggio alla storia dell’azienda che si concretizza in una collezione realizzata in acetato chess creato da Etnia per la sua collezione 2006. Una collezione piena di colore, caratteristica che ha portato Etnia Barcelona al successo 20 anni fa. Il gioco del chess con il giallo, il blu, il rosa confetto o il verde muschio crea abbinamenti unici. Acetati sovrapposti che lasciano intravedere l’anima “chess” dell’interno dell’occhiale culminando in un’astina pronunciata recante un simbolo creato in esclusiva per ciascuno dei modelli. Un occhio con un raggio, un occhio con ciglia, un occhio con una piramide e un occhio con delle ciglia finte che si rifà al libro di Anthony Burgess e al film, con la regia di Stanley Kubrick, “Arancia Meccanica”.

Per ricordare la relazione del brand con il mondo dell’arte e della cultura attraverso le collaborazioni con artisti ribelli e audaci. I quattro modelli della collezione anniversario sono muniti di lenti minerali HD a colori, che offrono un’esperienza visiva unica in termini di colore e qualità, come è consuetudine in ciascuna delle collezioni di occhiali da sole del marchio. In questa campagna, Etnia Barcelona commemora i suoi 20 anni attraverso icone popolari della storia dell’umanità che sono state presenti nell’ispirazione della storia del marchio perché, senza dubbio, se il marchio fosse esistito all’epoca questi personaggi avrebbero indossato un paio di Etnia Barcelona.

No Comments Found